Alla ricerca di anima


ricerca_animaBuone le copertine, impeccabile l’impaginazione, ottima la struttura interna grazie alla ricchezza e completezza delle illustrazioni. Peccato che alcune immagini di grande valore analitico, legate all’importante ceppo alchemico, siano di così ridotte dimensioni, assai difficili da interpretare (misteri dell’impaginazione…). Abbiamo letto solo due capitoli del libro, ma ne faremo una recensione completa. L’opera descrive in maniera unitaria le esperienze di Anima, gli incontri con la sua realtà psichica attraverso le quattro forme espressive enucleate da Jung e dimostra la centralità quale punto di snodo relazionale grazie alla convalidazione poetica che ci giunge da opere letterarie quali la Divina Commedia, il Faust e L’asino d’oro di Apuleio.

Raffaele Floro, Alla ricerca di Anima – L’incontro, per una psicologia poetica del sentimento, vol. 1, pagg. 368.
Raffaele Floro, Alla ricerca di Anima – Il ritorno, il sentimento come Anima nella vita e nella rivisitazione simbolica del Faust, della Divina Commedia e dell’Asino d’oro, vol. 2, pagg. 310.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>