Biografia


Bio_MAZZARELLA_smallNata a Napoli nel 1925, Adriana Mazzarella ha studiato e lavorato a Milano, dove si è spenta il 5 febbraio 2015. Medico pediatra e psicoterapeuta junghiana, ha fatto parte dal 1980 del CIPA (Centro Italiano di Psicologia Analitica) e della IAAP (International Association for Analytical Psychology).

Discepola di Dora Kalff, creatrice della terapia del “gioco della sabbia”, Adriana Mazzarella è stata membro fondatore dell’AISPT (Associazione Italiana per la Sand Play Therapy) e membro della ISST (International Society for Sandplay Therapy).

Appassionata della poesia di Dante, ha condotto un profondo e innovativo lavoro di analisi simbolica della Divina Commedia, che ha suscitato grande interesse tra gli studiosi in Italia e all’estero.

 

 

 

Ragazzina a Bormio (1944)

L'anno della laurea (1950)

Mentre balla col papà (1954)

Vacanze in montagna (1954)

Una pausa di lavoro in ospedale (1955)

Il giorno del matrimonio (1957)

Il giorno del matrimonio (1957)

Vacanze in Sardegna (1963)

In posa col fucile, ma solo per scherzo (1963)

Sul lago di Zurigo con José Zavala e Dieter Baumann (1990)

Tra i colleghi al Convegno di Verona (1997)

Una conferenza al Monastero di Fonte Avellana (2004)

 

 

Il ricordo affettuoso e commosso delle figlie di Adriana – Renata e Paola Lanzi – nella sede del CIPA a Milano il 25 marzo 2015.